MO(N)DI POSSIBILI: quando il lavoro unisce e riscatta

 

 

MO(N)DI POSSIBILI: quando il lavoro unisce e riscatta è un progetto che nasce dalla collaborazione dell'associazione con il l'Istituto Penale Minorile di Treviso e con le realtà che gravitano intorno all'esperienza del Villaggio Solidale della Cooperativa Solidarietà. E' stata resa possibile grazie al supporto di varie realtà locali e al finanziamento del Centro di Servizio per il Volontariato di Treviso. 

Partner: Istituto Penale per i Minorenni di Treviso, Associazione di volontariato Solidarietà Don Paolo Chiavacci, Cooperativa Solidarietà, Cooperativa Agricola Sociale Topinambur, ENGIM Veneto, MOVi Veneto, La Prima Pietra, Abilmente Insieme, AICI Onlus, Fratelli dell'Uomo Onlus, Fundaciòn del Pequeño Trabajador,  Centro Culturale Socio Educativo Cardinale Pietro Bembo, Comune di Fontanelle, Congregazione Giuseppini del Murialdo- comunità Murialdo.

 

L'idea è sorta in seguito ai buoni risultati di coesione sociale raggiunti attraverso l'iniziativa In Cart'Arte: costruendo opportunità, e mira a rafforzare i legami comunitari, creando occasioni di incontro e condivisione, nonchè e a contrastare la tendenza all’isolamento sociale dei minori detenuti offrendo loro modelli identificatori di confronto ai quali potersi rapportare.

 

A tal scopo varie sono le iniziative previste:

 

 - all'interno dell'Istituto Penale per i Minorenni di Treviso:

  • laboratorio di lavorazione della carta: laboratorio per la produzione di manufatti che verrà realizzato con cadenza settimanale a partire da ottobre con la collaborazione di alcuni volontari e il coinvolgimento di un gruppo ristretto di minori detenuti;
  • formazione grafica: attività seminariale di approfondimento in ambito della comunicazione, editoria e grafica che verrà realizzato all'interno della Bottega Grafica, laboratorio già presente nell'istituto Penale per i Minorenni, grazie al contributo di alcuni volontari esperti in tale settore che si alterneranno nella formazione;

- presso il Villaggio Solidale della Cooperativa Solidarietà:

  • laboratorio di lavorazione della carta per la produzione di manufatti, parallelo al laboratorio tenuto all'Interno dell'istituto Penale per i Minorenni di Treviso, che verrà realizzato con la collaborazione di alcuni volontari e il coinvolgimento di un gruppo di ospiti ed abitanti del Villaggio Solidale e di chiunque avesse interesse a prendere parte all'iniziativa;
  •  laboratorio di produzione di carta riciclata e formazione in ambito di riciclo-utilizzo, attività che verrà inserita tra le proposte dei Centri Estivi  realizzati presso la Cooperativa Solidarietà nell'estarte 2014,

- incontro di scambio e conoscenza con una delegazione NATs.

  • scambio interculturale e di buone prassi con una delegazione NATs proveniente da uno dei progetti di  cooperazione intrenazionale che sosteniamo in America Latina. L'incontro sarà rivolto a tutta la cittadinanza e affronterà l'ottica del lavoro visto come mezzo di crescita personale, azione di partecipazione e cittadinanza attiva, possibilità di riscatto sociale.

 

La formazione dei volontari interessati a prendere parte ai laboratori di lavorazione della carta (presso il Villaggio Solidale e l'Istituto Penale per i Minorenni) avrà luogo presso il Villaggio Solidale della Cooperativa Solidarietà (Via Fossaggera, 4/d) nei pomeriggi di giovedì 26 settembre, 3-10-17 ottobre dalle 15.00 alle 18.00.

La prima ora sarà dedicata alla conoscenza del progetto e delle principali realtà coinvolte: NATs per...Onlus, Villaggio Solidale e Istituto Penale per i Minorenni. Le altre due ore, che vedranno la partecipazione di alcuni ospiti ed abitanti del Villaggio Solidale, saranno invece dedicate all'acquisizione della tecnica di lavorazione della carta impiegata nei laboratori.

L'attività vedrà la partecipazione degli operatori delle realtà coinvolte e di Angie, ex bambina NATs.

Potete inviare le vostre richieste di partecipazione ad Elisa, all’indirizzo educazione@natsper.org, entro il 20 settembre.

Scarica il volantino

Banchetto Informativo