Contexto: progetto Crescere in comunità (Crecer en comunidad)

 

Progetto "CRESCERE IN COMUNITA'. Attenzione integrale per i bambini e le bambine delle perioferie di La Paz"

 

Nel 2019, grazie al finanziamento ottenuto dalla Tavola Valdese - Ufficio Otto per Mille, è cominciato questo progetto realizzato in loco dal nostro partner Proyecto Salud Materno Infantil - Contexto, con l'obiettivo di migliorare i livelli di educazione, nutrimento e salute di 60 neonati e bambini dai 6 mesi ai 4 anni, nonchè l'organizzazione dei genitori e delle rispettive comunità, delle zone semi-urbane e rurali di San Urbano (El Alto) e San Francisco-Panticirca (La Paz) in Bolivia, attraverso l'implementazione di programmi di sviluppo integrale della persona.

 

Il progetto prevede l'apertura di 2 centri infantili, uno nella zona di San Urbano (El Alto) e uno a San Francisco-Panticirca, gestiti da 6 educatrici e 2 cuoche. Il personale si occuperà della realizzazione dei percorsi educativi, con un approccio all'interculturalità e diritti umani, a favore dei minori di 6 mesi-4 anni suddivisi per età, ne curerà l'alimentazione e ne valuterà il livello di sviluppo fisico e cognitivo, somministrando le vaccinazioni mancanti e intervenendo in casi di malnutrizione o mancanza di cure mediche adeguate. Sono organizzati incontri periodici con i genitori e visite domiciliari per osservare le condizioni dell'ambiente domestico in cui i minori vivono.

Inoltre, nel corso dell'anno è stato avviato un corso di formazione professionale in panetteria rivolto ai genitori dei bambini che frequentano i due centri infantili, per consentire loro di apprendere le tecniche per la produzione di pane dolce e salato e strategie di produzione e commercializzazione del prodotto finito, per consentire loro di costituirsi in una microimpresa di panetteria formalmente riconosciuta.
In un'ottica di sostenibilità, i profitti derivanti dalla vendita del pane sono utilizzati per contribuire a una parte del sostentamento alimentare ed economico dei centri infantili.

 

Anche la comunità viene coinvolta nelle attività dei centri infantili, infatti per le varie ricorrenze (día de la madre, festa della famiglia, giorno dell'indipendenza boliviana) vengono organizzati eventi in cui i bambini mostrano i lavoretti creativi che hanno prodotto e fanno delle piccole parate a tema.

Oltretutto, essenziale è il contributo che danno i genitori all'organizzazione delle attività: è stato infatti creato un comitato genitori in modo da renderli partecipi delle decisioni da prendere riguardo alla gestione dei centri stessi. Per questo sono state realizzati degli incontri appositamente per loro su partecipazione e controllo sociale, educazione infantile e alimentazione, raccogliendo un buon numero di adesioni.

 

Partner di progetto

Realizzato con il contributo di

Banchetto Informativo